Skip to main content
R. E R. GROUP S.r.l.
Via Francesco Foscari, 8 (Z.I.)
36016 Thiene (VI) Italia
info@rergroupsrl.com
Antighiaccio
Antighiaccio

Il lato oscuro dei sali antighiaccio tradizionali.

Si parla sempre di più di sostenibilità ambientale ed il problema del ghiaccio sulle strade, nei vialetti e nei parcheggi è una sfida annosa che affligge la comunità. Ogni anno, milioni di tonnellate di sali tradizionali vengono sparsi per mantenere sicure le superfici stradali, ma questo approccio comporta un costo ambientale significativo e danni alle infrastrutture. Il sale antigelo una volta sparso nell’ambiente si trasforma in acido cloridrico e questo porta a delle conseguenze molto gravi e pericolose.
Gli effetti nocivi dei sali tradizionali sono ben documentati

Inquinamento delle acque

Quando il sale antigelo viene utilizzato sulle strade, può mescolarsi con il ghiaccio e la neve sciolta, finendo per riversarsi nelle acque superficiali come fiumi, laghi e corsi d’acqua.

Danni alle piante

L’esposizione eccessiva al sale antigelo può danneggiare le piante lungo le strade e nelle zone circostanti. Il sale ha la capacità di assorbire l’umidità dalle radici delle piante, causando disidratazione e danni alle radici stesse che possono portare alla morte della pianta.

Impatto sulla fauna

Il sale può avere degli effetti negativi sugli animali selvatici. Ad esempio il sale può irritare le loro zampe e portare a lesioni e irritazioni. Inoltre, il consumo di neve o acqua contaminata dal sale può causare loro problemi di salute, fino alla morte.

Corrosione

L’uso di sali antigelo può causare corrosione su superfici metalliche, come auto, strutture stradali e ponti. Questo può portare a costose riparazioni e sostituzioni, oltre a potenziali rischi per la sicurezza.

Alterazione del suolo

L’accumulo di sale nel suolo può alterare la sua composizione chimica e influenzare la fertilità. Questo può avere effetti negativi sulle piante e sulle attività agricole nelle aree circostanti.

  • I plus di Eco Touch®

  • Doppia azione: scioglie e previene la formazione di ghiaccio
  • Efficacia prolungata
  • Non corrosivo e biodegradabile
  • Mangia smog
  • Sicuro per gli animali

Specifiche di prodotto

L’alternativa intelligente ed evoluta
ai sali tradizionali.

Il futuro ecosostenibile ha un nome:
Eco Touch®.

Benvenuti nel futuro della sicurezza degli spazi invernali!
Eco Touch®, la soluzione rivoluzionaria e completamente eco-friendly che rivoluzionerà la gestione del ghiaccio. Eco Touch® rappresenta un vero e proprio balzo in avanti nella lotta contro il ghiaccio, offrendo una serie di vantaggi distintivi rispetto ai metodi convenzionali.
In primo luogo, non solo è efficace nel prevenire la formazione di ghiaccio, ma offre anche un’azione dissociativa unica, che lo scioglie se già presente. Questo significa che non solo previene il problema, ma lo affronta quando si presenta, riducendo il rischio di incidenti e migliorando la sicurezza degli spazi esterni.
Inoltre, la vera caratteristica distintiva è la sua durata eccezionale. Una singola applicazione può durare fino a 15 giorni, offrendo un’efficacia a lungo termine e riducendo la necessità di frequenti applicazioni. Questo non solo si traduce in un notevole risparmio di manodopera, ma contribuisce anche alla salvaguardia ambientale, minimizzando l’impatto derivante da applicazioni massicce/eccessive o frequenti.

Antighiaccio
Antighiaccio

Tocco gentile.

Eco Touch® è un antighiaccio basato su un composto organico all’avanguardia. La sua formulazione atossica e completamente biodegradabile lo rende ecologico e privo di effetti nocivi per suolo, infrastrutture, falde acquifere, vegetazione e specie animali.
Ma le sue caratteristiche non finiscono qui, Eco Touch® infatti ha un effetto positivo sulla qualità dell’aria, agendo come mangia smog e trattenendo le polveri sottili sollevate dai veicolo in movimento.
L’approccio innovativo usato da Eco Touch® non solo ottimizza l’efficienza operativa, ma incarna anche il nostro impegno tangibile verso una gestione più sostenibile delle risorse ed il benessere ambientale.